Gratin di spinaci

Gli spinaci: braccio ferro insegna

Gratin di spinaci

In effetti gli spinaci non sono famosi per essere uno dei piatti più amati. Ma li hai mai assaggiati al gratin?

Fin da quando siamo piccoli ci viene detto di mangiare le verdure, perchè come insegna Braccio di ferro, gli spinaci, ci fanno diventare più forti. 

Il buon vecchio cartone animato non aveva tutti i torti e infatti questa verdura è una delle più ricche di ferro. Ma siamo prooprio sicuri che non potrebbero diventare uno dei nostri piatti preferiti?

Fatti come ti mostreremo tra poco non riuscirai a non leccarti i baffi. Infatti il pangrattato e il parmigiano rendono questo contorno ancora più sostanzioso e nutriente, con una crosticina sgranocchiante, di cui non potrai più farne a meno. Inoltre è comodissimo da mangiare, puoi preparalo la sera e portarlo con te in ufficio per il pranzo del giorno dopo.  Nella versione che tra poco andrai a vedere abbiamo aggiunto 2 uova così da trasformare un semplice contorno in un piatto unico.

Non dire a Braccio di Ferro di questo trucchetto altrimenti poi non lo batte nessuno. 

 


Dettagli
tempo_cottura
Tempo

15 min

preparazione ricetta
Porzioni

4 persone

difficoltà ricetta
Difficoltà

FACILE

tempo cottura ricetta
Tempo di cottura

40 min


Ingredienti
per
Spinaci 300g
Burro60g
Farina 060g
Latte 500ml
Pangrattato40g
Parmigiano80g
Uova2
Noce moscata
Preparazione

Passo 1 - Prima fase:


Preparate un roux facendo sciogliere il burro in un pentolino, aggiungete la farina fuori dal fuoco poi rimettete sul fuoco e fate cuocere per 10 minuti. Scostate dal fuoco un'altra volta per aggiungere il latte di colpo ed aiutatevi con un frusta per sciogliere eventuali grumi. Fate cuocere per 5-10 minuti quindi aggiungete gli spinaci tritati grossolanamente, condite con il sale e fate continuare la cottura 5 minuti fin quando il composto non inizia a staccarsi dai bordi. Togliete dal fuoco, incorporate le uova intere e la metà del parmigiano grattugiato e speziate con noce moscata.
 
 

Passo 2 - In Forno:


Imburrate una pirofila, stendeteci il composto ad uno strato uniforme e spolverate con il rimanente formaggio grattugiato e il pane grattugiato. Fatelo freddare rapidamente se volete conservarlo in frigorifero o infornatelo a 170-180°C per 20 minuti.
Servite tiepido.

Commenti

Commenta anche tu

Questo post mi fa sentire

Ricette Correlate