Turbante di Spigola con Zafferano

Turbante di Spigola con Zafferano: piatto raffinato per un'occasione importante!

Turbante di spigola con Zafferano festa delle donne ricette

Prova il Turbante di Spigola con Zafferano: una ricetta raffinata e dalla cottura veloce. Scopri come dare il giusto Effetto Mimosa!

Il Turbante di Spigola con Zafferano è una ricetta elegante ma dalla cottura veloce : 10-15 minuti in forno ed è fatto. Noi consigliamo di prepararlo per la Festa delle Donne, infatti è perfetta per questa occasione. Il segreto per preparare il famoso Effetto Mimosa è il Finto Caviale: delle piccole e squisite perle di Miele e Zafferano che saranno il letto del pesce.

Se cerchi altre ricette per la Festa delle Donne, prova il nostro menu:


Dettagli
tempo_cottura
Tempo

35 min

preparazione ricetta
Porzioni

4 persone

difficoltà ricetta
Difficoltà

MEDIO

cottura ricetta
Cottura

18 min

tempo cottura ricetta
Tempo di cottura

15 min


Ingredienti
per
Spigola 4
Mollica di pane70g
Caciocavallo50g
Pinoli25g
Uvetta20g
Finocchietto selvatico
Olio extravergine di oliva
Sale
Miele100g
Acqua100g
Zafferano2bustine
Olio di semi di zucca500ml
Agar-agar in polvere
Preparazione

Passo 1 - Finto Caviale.


Iniziate con la preparazione del “finto caviale”: versate l’olio di semi in una piccola caraffa e raffreddatelo in congelatore (attenzione: l’olio deve raffreddarsi ma non fino al punto di diventare denso). Una volta che l’olio sarà ben freddo, in un pentolino mescolate insieme a freddo l’acqua con il miele e l’agar-agar in polvere. Fate bollire il composto per 1-2 minuti e spegnete il fuoco. Lasciate riposare pochissimi minuti, poi riempite con il composto una sacca da pasticceria per decorazioni (ovvero dal forellino stretto) oppure in una grossa siringa privata dell’ago. Prelevate l’olio freddo dal congelatore e spremetevi all’interno il composto al miele e zafferano, che farete letteralmente gocciolare: le gocce si solidificheranno istantaneamente trasformandosi in perle e depositandosi sul fondo dell’olio freddo. Scolate le perle dall’olio con uno scolapasta, sciacquatele e tenetele da parte.

Passo 2 - Turbanti di Spigola.


Per i turbanti di spigola: dopo aver salato e cosparso i filetti con poco olio evo da entrambi i lati, posizionateli dentro degli stampini monoporzione d’alluminio rotondi con la pelle verso l’esterno, arrotolandoli per dare la forma di turbanti.

Passo 3 - Farcitura.


Preparate la farcitura frullando la mollica di pane in cassetta, il caciocavallo fresco grattugiato e un po’ di finocchietto o aneto. Infine, incorporate a mano nel composto i pinoli tostati e l’uvetta già reidratata in acqua e ben strizzata. Pressate il composto nel centro di ciascun turbante di spigola, e cuocete in forno preriscaldato a 170°C per circa 10-15 minuti.

Passo 4 - Servire.


Servite il turbante di spigola in un piatto fondo cosparso con il finto caviale e decorate con qualche ciuffetto di finocchietto o aneto freschi.

Commenti

Commenta anche tu

Questo post mi fa sentire

Ricette Correlate