Torta Maria Luigia ( Duchessa di Parma)

Un dolce dalle origini antichissime: Torta Maia Luigia

torta maria Luigia duchessa di parma ricetta

La Torta Maria Luigia si presta per occasioni speciali! La ricetta ha origini molto antiche e nel corso dei secoli ha mantenuto la sua prelibatezza.

La duchessa di Parma era solita apprezzare questo dolce dalle note alcolice nelle sue corti. La Torta Maria Luigia ( che ha preso il suo nome) ha un procedimento un po' elaborato, ma con la nostra ricetta passo dopo passo riuscete a realizzare questo raffinato e prelibato dolce della tradizione italiana.


Dettagli
tempo_cottura
Tempo

60 min

preparazione ricetta
Porzioni

8 persone

difficoltà ricetta
Difficoltà

FACILE

cottura ricetta
Cottura

8 min

tempo cottura ricetta
Tempo di cottura

40 min


Ingredienti
per
Farina 00100g
Farina di nocciole100g
Burro140g
Zucchero290g
Limone1
Uova1
Latte250ml
Tuorli6
Amido di mais (Maizena)30g
Vaniglia
Panna250manciata
Cioccolato fondente250g
Marsala100ml
zibibbo50ml
Ciliegie
Granella di nocciole
Preparazione

Passo 1 - Per la frolla alle nocciole


Per realizzare la Torta Maia Luigia (duchessa di Parma) fornitevi di uno stampo da 22 cm. Mescolate le farine e lavoratele con il burro a cubetti, unite 100 g di zucchero, la buccia grattugiata del limone e un uovo. Lavorate l’impasto velocemente e fatelo riposare in frigorifero. Stendete l’impasto ad uno spessore di ½ cm e ottenete tre dischi. Forateli leggermente e fate cuocere in forno preriscaldato a 160°C per 20 minuti. 

Passo 2 - Per la crema pasticcera al cioccolato


Scaldate il latte con il baccello di vaniglia inciso. In un recipiente incorporate 2 tuorli con 70 g di zucchero e 20 g di amido. Stemperate il latte nel composto di uova e fate prendere il bollore mescolando la crema. Portate a bollore la panna e unite il cioccolato precedentemente sminuzzato. A questo punto incorporate alla ganache la crema pasticcera e fate raffreddare.

Passo 3 - Per la crema di zabaione


Bollite il Marsala con lo zibibbo. A bagnomaria, montate 4 tuorli con 120 g di zucchero e 10 g amido sino ad ottenere una crema spumosa e morbida. Versate i vini caldi nel composto continuando a montare, appena riprende il bollore spegnete e lasciate intiepidire

Passo 4 - Composizione della torta


Su un piatto piano mettete il disco di frolla e spalmate uno strato di crema al cioccolato. Appoggiate sopra il secondo disco, con il sac à poche fate un cerchio sulla circonferenza del disco con la crema al cioccolato e riempite il centro con lo zabaione. Coprite con il terzo disco, poi spalmate la crema al cioccolato su tutta la torta e passate la granella di nocciole sul bordo. Fate dei ciuffetti di crema allo zabaione sopra al primo disco. Mettete su ogni ciuffetto una ciliegia candita. 

Commenti

Commenta anche tu

Questo post mi fa sentire